9

L’asciugacapelli è uno degli accessori più utilizzati in casa, in commercio è possibile acquistarne tipologie differenti che si distinguono per le caratteristiche principali. Tendenzialmente, quando si asciugano i capelli col fohn si corre il rischio di seccarli e sfibrarli a causa dell’aria eccessivamente calda o del getto fin troppo aggressivo, questo, acquistando un buon asciugacapelli agli ioni non accade. La particolare tecnologia che rilascia ioni negativi infatti nutre il capello mentre lo asciuga, il risultato è una chioma setosa, non crespa, che al tatto si presenta estremamente morbida. Ecco una guida all’acquisto che ti consente di scegliere il miglior asciugacapelli agli ioni con un ottimo rapporto qualità prezzo e che lascia nel tempo una chioma idratata e nutrita.

MANLI Phon su Amazon

A cosa serve il phon agli ioni

Chi tiene molto al proprio benessere tende ad acquistare accessori che gli consentono di restare al passo con i tempi e sfruttano le migliori tecnologie per offrire al proprio corpo il meglio. Ecco allora che un dispositivo ionizzatore è la soluzione migliore per la cura dei capelli.

La speciale tecnologia che rilascia gradualmente ioni negativi riesce a scindere l’acqua in particelle più piccole e assicura quindi ai capelli un trattamento più delicato. L’acqua sarà assorbita più facilmente dai capelli che saranno idratati e nutriti in profondità. Il risultato è una chioma liscia e lucida e non più opaca e poco curata. Basta inoltre qualche passata per avere uno syling ottimale senza perdere tempo con spazzola e phon. Il risultato è evidente non solo nell’aspetto generale della chioma ma anche in bolletta, in pochi minuti i capelli sono asciutti e messi in piega senza consumo eccessivo di corrente. Inoltre, gli ioni negativi riescono ad eliminare anche l’elettricità statica e i capelli saranno molto più lisci e vitali.

Umitive Asciugacapelli su Amazon

Le caratteristiche più importanti per un phon agli ioni

La scelta del phon non è semplice ma una delle caratteristiche principali da prendere in considerazione è sicuramente la potenza. Per avere una messa in piega perfetta in poco tempo è necessario un flusso d’aria abbastanza forte, in genere, sono sufficienti 1800 watt per avere dei risultati professionali. Inoltre, chi ama una piega liscia che duri nel tempo non può fare a meno di avere anche il getto d’aria fredda, utile per chiudere le squame dei capelli e fissare la piega incrementando la luminosità del capello.

La presenza di elementi in ceramica o tormalina può essere molto importante perché assicura un risultato eccezionale senza troppi sforzi. L’unione con gli ioni consente di avere una chioma priva di doppie punte e non dover ricorrere dunque all’utilizzo della forbice ma assicura capelli sani e luminosi.

Gli accessori indispensabili

Per sfruttare al meglio il phon agli ioni è importante che il phon sia dotato di accessori necessari per facilitare la messa in piega. Indispensabile è il beccuccio, importante per fare la piega liscia, questo permette di dirigere il calore lungo le ciocche e metterle così in piega per un risultato impeccabile. Coloro che invece hanno una chioma naturalmente ricca, dovrebbero verificare la presenza del diffusore, quest’ultimo smorza la potenza del getto e permette di avere una chioma voluminosa e curata anche riccia.

Una importante valutazione riguarda anche la grandezza del phon, questa decisione deve essere presa considerando l’utilizzo che si desidera fare dell’asciugacapelli. Chi necessita dell’accessorio per portarselo in viaggio dovrebbe verificare che la potenza del prodotto sia contenuta in un accessorio compatto da poter portare in valigia senza alcun problema. Preferibilmente contenuto all’interno di una confezione con cerniera abbastanza piccola.

Infine, chi invee lo utilizza in casa, può preferire un modello più grande ma non troppo altrimenti si rischia di non avere la manualità necessaria per poterlo utilizzare per mettere in piega i capelli. Inoltre, un phon dalle dimensioni contenute può essere molto più fattibile da usare e da conservare all’interno del proprio bagno.

Braun Satin Hair 5 su Amazon

La rumorosità del phon

Chi ha il problema di non poter sopportare i phon rumorosi dovrebbe informarsi anche sul rumore che essi producono, non sempre i phon più potenti sono rumorosi al contrario alcuni modelli stupiscono proprio per il poco rumore emesso. I phon migliori dunque sono quelli compatti, con aggiunta di elementi in tormalina o ceramica che combinati con la tecnologia agli ioni negativi assicurano capelli messi in piega alla perfezione ma sani e risultati straordinari anche dal punto di vista della comodità.

Il phon di piccole dimensioni è più semplice da usare per fare la messa in piega, sia con beccuccio che per esaltare il normale riccio del capello. La presenza di ulteriori accessori, come quelli a cono per fare dei boccoli morbidi è un surplus che rende il phon perfetto per chi è alla ricerca di prodotti moderni e funzionali alla cura d se stessi. Non tutti i phon più costosi assicurano risultati ottimali in ogni situazione, dipende tutto dal proprio tipo di capelli.

Top 10 phon agli ioni

9